La continua espansione di Monge nel mercato interno italiano va di pari passo con la presenza dell’azienda all’estero. Seguendo la propria politica commerciale, quest’anno Monge ha partecipato alla 10° edizione del Pet South America di San Paolo dal 18 al 20 ottobre 2011.

Un appuntamento di rilievo perché la fiera di San Paolo è il più importante evento del settore pet dell’America Latina e il 5° per importanza a livello mondiale.

I progetti  di crescita dell’azienda di Cuneo sono in linea con l’apertura ai nuovi mercati. In particolare, il Brasile è oggi una delle economie emergenti, leader dei così detti BRIC insieme a Cina, Russia e India. Un paese che negli ultimi anni è stato in grado di rilanciare il proprio ruolo internazionale con politiche di valorizzazione dell’immenso patrimonio di risorse naturali. Il Brasile rappresenta il 6% globale del settore pet e, con una popolazione di 84 milioni di animali domestici, è il secondo mercato in assoluto con grandissimi margini di crescita.

Monge era presente insieme alle migliori 200 realtà produttive e industriali globali con l’obiettivo di incontrare buyer e grandi attori del settore. La fiera è stata anche un’occasione per confrontarsi con gli aspetti più innovativi del mondo pet proponendo ai visitatori i brand di punta dell’azienda piemontese e i più recenti progetti per la grande distribuzione e i negozi specializzati.